Stefania Rossi
Curiosità, osservazione e adattabilità 

Mi chiamo Stefania, ho 25 anni e mi piace conoscere e scoprire cose nuove, questo infatti mi porta a fare continue ricerche personali.
Tre caratteristiche che mi appartengono sono curiosità, osservazione e adattabilità alle situazioni. Il tutto unito a una grande propensione verso l’arte e la storia dell’arte. Mi sono appassionata a questa disciplina durante gli anni passati all’istituto d’arte, per poi continuare a studiarla all’università dove mi sono laureata in Beni Culturali. Per me la cultura è tante cose, è interdisciplinarità. Al di là delle definizioni generali,  per me cultura è avere consapevolezza di sé e del proprio ruolo all’interno di una società, è tutto ciò che riguarda la nostra personalità, è seguire i propri interessi e ciò che ci fa stare bene. Significa essere sinceri verso noi stessi, affermando la nostra identità, senza ostentazione, senza paura e senza limitare la libertà altrui. Secondo me è qualcosa che ci permette di stare bene nel mondo, per questo è importante maneggiarla con cura e valorizzarla ogni giorno attraverso lo sviluppo continuo del nostro talento e facendoci portatori di sapere.