Alessandro Wood

Capacità di sintesi, adattabilità e fantasia.

 

Per me la cultura è l’unica droga che crea indipendenza.

 

Capacità di sintesi, adattabilità e fantasia, sono tre aggettivi che mi accomunano.

Riesco a combinare due o più idee insieme per creare qualcosa di nuovo.

Trasformo qualsiasi cosa ci sia bisogno secondo le esigenze dei miei clienti.

Realizzo sempre e comunque, attraverso la mia visione artistica, l’oggetto in questione.

 

Nella mia vita cosa faccio?

Semplice, aiuto le persone a realizzare qualcosa che solo loro avranno. Il pezzo unico. Realizzo articoli fatti interamente a mano con materiali di recupero che non sono solo finalizzati all’estetica, ma anche all’uso quotidiano. Mi occupo di arte applicata.