ph. di Shakira Casin e Valentina Gentili

di Sara Alberti



Una piazza e le sue Botteghe di Cultura, una miriade di attività culturali per grandi e piccoli, famiglie e gruppi di amici. Quello di sabato 21 aprile è stato un pomeriggio di festa, ricco di eventi e occasioni nuove. A partire dalle 14.30 l’agorà di Don Bosco è stata inondata da una serie di laboratori artistici, giochi, concerti, eventi sportivi, letture, balli e laboratori. Un’offerta culturale talmente esplosiva da aver sorpreso l’intero quartiere.
Botteghe di Cultura ha raggiunto il grande obiettivo di generare benessere e felicità attraverso le iniziative culturali di Culture Corner, COOLtour, Don Bosco Social e YouthMagazine, del centro giovanile Pierino Valer, della Biblioteca Oltre l’Handicap e della Biblioteca Sandro Amadori del Circolo Culturale Don Bosco e Sagapò Teatro. Tanti i volti che hanno contribuito ad animare le ore più calde del pomeriggio. Presenti anche Alda Picone del Club Arcimboldo, la giovane artista bolzanina Valentina Stecchi e i musicisti Gabriele Brazzo e Thomas Traversa.
Arte e musica, go-kart e tiro al bersaglio,  per dare il benvenuto all’imminente Festival delle Resistenze, che animerà Piazza Matteotti nelle giornate di lunedì 23 e martedì 24 aprile.
Insieme al caldo sono arrivate anche le occasioni per divertirsi insieme.
Un coinvolgimento pieno della cittadinanza e una serie di appuntamenti che hanno reso una delle circoscrizioni più popolose di Bolzano un luogo di incontro rinnovato, stimolante e ricco di opportunità.