Adriana Vidot

Titolare della latteria in via Bari, racconta come il quartiere è cambiato dal ’91 ad oggi

“L’attività è aperta dal ’91, quel lontano ’91 in cui Don Bosco era una grande famiglia e via Bari aveva quell’atmosfera di quotidianità e fiducia che solo in una famiglia in cui tutti si conoscono si può avere. Inevitabilmente le cose sono cambiate, sono cambiate in quanto l’arrivo di nuovi cittadini ha portato alla disgregazione di quest’atmosfera e non si può negare come l’arrivo di nuove persone abbia portato all’aumento di atti vandalici. Noi comunque continuiamo a lavoricchiare. Certo si stava meglio anni fa. Prima infatti qui lavoravamo in tre: io e le mie due figlie. Ora c’è solo una delle mie due figlie e ogni tanto io, ma continuiamo con la nostra attività. I clienti sono sempre gli stessi, anche perchè è difficile che i nuovi cittadini vengano nei nostri negozi avendo un senso di comunità molto forte, come avevamo noi in quel lontano ’91.”